Capitolo 61 – Alessio Caraturo / Goldrake

Oggi torniamo a parlare di brani tratti da cartoni animati. Alessio Caraturo è un cantautore napoletano che ha avuto poco riscontro e ha ottenuto un poco di notorietà soprattutto per la cover acustica di Goldrake, il famoso cartone animato giapponese degli anni ’70 la cui splendida colonna sonora è stata curata degli Actarus, gruppo creato appositamente per le sigle di cartoni animati nel quale si celano musicisti di grande spessore, come già raccontato nel capitolo 44 del blog: in questo brano troviamo infatti Vince Tempera come coautore del brano e Ares Tavolazzi, bassista degli Area. La cover trasforma l’irresistibile brano da disco anni ’70 in una una delicata ed intima ballata voce e chitarra.

Buon ascolto da Musica Laterale!

Capitolo 36 – Area / Hommage A Violette Nozières

Iniziamo l’ anno con il botto: quando qualcuno parla di Area, noti anche con il sottotitolo International POPular Group, automaticamente viene etichettato come uno snob dai gusti musicali estremi, filocomunista o anti-qualcosa: delimitare il gruppo a rock progressivo fusion è assolutamente limitativo in quanto hanno avuto il grandissimo merito di mescolare musica d’autore, rock, elettronica, prog e musica etnica in qualcosa di nuovo soprattutto grazie agli eccelsi musicisti dall’elevato tasso tecnico,  capaci di cambiamenti di ritmo e di stile nella stessa canzone da rendere semplici anche i ritmi più complicati. Sempre impegnati nel sociale e schierati politicamente come si evince nei loro testi, ricordiamo con piacere il cantante Demetrio Stratos che usa la sua voce (e la allena!) esattamente come fosse uno strumento musicale. Sperimentatore, visionario e polistrumentista Demetrio ci lascia troppo presto, a soli 34 anni, a causa di una malattia incurabile.

Oggi presentiamo Hommage A Violette Nozières, nel quale possiamo cogliere l’ essenza degli Area con un brano più “digeribile” al grande pubblico nel quale è evidente la grande voce di Stratos con i suoi particolari vocalizzi. Sfido chiunque a datare il brano che ha quasi 45 anni ma sembra scritto e suonato nel 2038.

Buon ascolto da Musica Laterale!