Capitolo 13 – Red Hot Chili Peppers / Pea

Il longevo gruppo statunitense che nel corso delle decadi ci ha regalato numerosi successi mescolando sapientemente hard rock, funk, punk e un tocco di hip hop. One Hot Minute, sesto album del Gruppo pubblicato nel 1995, contiene oltre a quelli che divennero classici come Aeroplane e My Friends un brano chiamato Pea, praticamente una demo solo voce e basso dal testo stralunato e volgare; il brano è poco più di un divertissement che in qualche modo mi ha sempre affascinato. Quando ancora creavo le musicassette da 60 o 74 con i miei brani preferiti avanzava sempre un po’ di spazio e questa ci finiva di diritto grazie alla durata di poco più di un minuto e mezzo. Sì, mi sento tremendamente vecchio.

Buon ascolto da Musica Laterale!

Capitolo 4 – Enzo Carella / Estrella Misteriosa

Il più sottovalutato cantante italiano, capace di capolavori assoluti come Malamore, Fosse Vero o la sanremese Barbara deve il suo fascino ai testi composti dal poeta Pasquale Panella, gigante della musica italiana che collaborò con Lucio Battisti dopo la separazione dallo storico paroliere Mogol.

La musica di Carella con quei testi così arzigogolati è ancora attuale e splendidamente moderna, alla faccia di tutti i cantanti indie dei giorni nostri. Enzo ci ha lasciato solo 7 album in trent’anni di carriera, con una pausa fra l’81 e il ’92 e un’altra fra il ’95 e il 2007. Proprio l’ultimo album contiene Estrella Misteriosa, una Canzone Laterale perfetta, costruita come una filastrocca d’amore dannatamente panelliana, piena zeppa di affascinanti ed ipnotici giochi di parole.

La semplicità e la dolcezza di Enzo nel cantare questa canzone ingiustamente passata nel dimenticatoio è toccante e ogni volta che la ascolto mi strappa un sorriso.  

Buon ascolto da Musica Laterale!